fbpx
BLOG DI VIAGGI

Il Clafoutis alle ciliegie: il dessert francese alla frutta delicatissimo e veloce da preparare

Guarda la Foto Gallery
Cos’è il clafoutis alle ciliegie? E’ un dolce dall’aspetto di una torta e dalla corposità di un flan tempestato di ciliegie.

Di seguito metto la ricetta ed il breve video che spiega come farlo, la sua preparazione è facilissima.

Gli ingredienti base del clafoutis sono latte, uova, farina e zucchero, i medesimi della crema pasticciera, ma le ciliegie sono l’elemento principe e devono essere ben riconoscibili anche dopo la cottura.

Prima di prepararlo comodamente a casa, cerchiamo di saperne un po’ di più del clafoutis.

La Francia è il paradiso dei golosi e quando arriva il periodo delle ciliegie, giunge il momento di far profumare la casa di un dolce tipico della regione del Limousin, nel cuore della Francia.

La bellissima regione del Limousin è famosa per aver dato i natali al grande pittore impressionista Pierre-Auguste Renoir e per la produzione delle celebri porcellane di Limoges. Inoltre è nota per una qualità di ciliegie, chiamata “grosses noires”, le grandi nere, che mi fanno ripensare alla qualità prodotta nella mia Puglia, dette “ciliegie ferrovia”, grandi, succose e nere.

Datare l’origine del clafoutis è arduo, ciò che si può affermare è che la parola clafoutis è una modernizzazione di un antico verbo francese claufir, che a sua volta deriva dal latino clavus figere, ossia fissare con i chiodi. Sicuramente è dovuto all’aspetto di questo dolce “martellato” di ciliegie come tanti chiodi.

In Francia lo si prepara principalmente senza togliere i noccioli dalle ciliegie, io personalmente lo gradisco con le ciliegie denocciolate, data anche la consistenza morbidissima tipica dei flan.

L’ideale sarebbe andare nella regione del Limousin e gustare il clafoutis preparato dalle mani sapienti dei locali, ma in attesa che ciò possa avvenire, ce lo prepariamo a casa con i nostri prodotti e la nostra maestria.

GUARDIAMO IL VIDEO DELLA PREPARAZIONE E DI SEGUITO LA RICETTA:

https://youtu.be/kgvAwoQdFw4

RICETTA PER IL CLAFOUTIS ALLE CILIEGIE

INGREDIENTI:

  • 450 g ciliegie denocciolate (700 g circa con i noccioli)
  • 4 uova
  • 300 ml latte (o panna liquida)
  • 100 g farina 00 (variante con 70g farina 00 + 30g farina di mandorle)
  • 60g zucchero
  • 40g burro
  • Vaniglia
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE

  • Lavare bene le ciliegie e denocciolarle
  • La preparazione può essere fatta sia a mano che con lo sbattitore elettrico o la planetaria.
  • Mettere in una ciotola 100 g di farina 00 (o 70g farina 00 + 30g farina di mandorle), 60 g di zucchero, un pizzico di sale e mescolare
  • Incorporare alla farina ed allo zucchero una alla volta le 4 uova, mescolare bene
  • Unire il latte e la vaniglia
  • Incorporare il burro ammorbidito
  • Mescolare bene tutti gli ingredienti
  • Ungere la teglia da forno ed infarinarla
  • Disporre nella teglia infarinata le ciliegie denocciolate
  • Versare l’impasto nella teglia con le ciliegie
  • Infornare a 180° per 40 minuti (oppure a 210° per 10 minuti ed a 180° per altri 20 minuti). Assume un colore dorato.
  • Attendere che sia completamente raffreddato per capovolgerlo su un piatto da portata
  • Spolverarlo con lo zucchero a velo

Buon clafoutis alle ciliegie!

Marpi

PS: lo si può cucinare in tutte le stagioni, sostituendo le ciliegie con la frutta del momento.

 

 

Condividi su Facebook